Marzo 2, 2024
UFO sulle coste della Cina

Appare un UFO sulle coste della Cina ed oggetti non identificati nei cieli di tutto il mondo. Non sono passate neppure 24 ore da quando il primo ministro Justin Trudeau ha annunciato l’abbattimento sui cieli del Canada di un UFO (unidentified flying object, per l’appunto) ed appena due da quello dell’Alaska, che il “mistero dei cieli” di questo febbraio 2023 – con molti fatti segnalati e pochissime informazioni, almeno date sin qui sulla loro natura, scopi o eventuali “mandanti” – si allarga. Anzi, cambia continente, seppur per un solo giorno, toccando – stando per lo meno all’ultima denuncia – proprio il Paese indiziato del primo episodio di sospetto spionaggio con la questione del pallone sonda abbattuto in Carolina il 4 febbraio: la Cina.

Non manca di certo l’ironia in cina dove criticano aspramente il comportamento plateale ed esagerato degli americani e dipingono scenette come queste di sopra…

I fatti sull’UFO sulle coste della Cina

Qui il video della rispsota ufficiale cinese sul pallone sonda.

Secondo quanto riferito dal quotidiano di Shanghai The Paper, un UFO sulle coste della Cina, sarebbe stato identificato dalle autorità locali sopra le acque del Mar Giallo, nei pressi della città di Rizhao, nella provincia settentrionale del Shandong. Il Dipartimento per lo sviluppo marino del Qingdao ha inviato un messaggio ai pescherecci della zona informando del fatto e raccomandando loro di restare in allerta ed “evitare rischi”, chiedendogli anche di comunicare eventuali informazioni ed avvistamenti. A tal fine gira un video di un presunto disco volante che poi sparisce dietro una montagna, che ha tutta l’aria di essere un fake, pertanto non lo postero in questa sede.

Le autorità si starebbero preparando ad abbattere l’ UFO sulle coste della Cina, qualora fosse ritenuto una minaccia, di cui non si conosce al momento né la natura né l’esatta identificazione almeno a livello visivo. Non si hanno poi più informazione e la cosa ad oggi è caduta nell’oblio.

Le autorità marittime della provincia dello Shandong, nella Cina orientale, hanno annunciato oggi di aver avvistato un oggetto volante non identificato sulle acque vicino alla città costiera di Rizhao e si stanno preparando ad abbatterlo, ricordando ai pescatori di stare al sicuro tramite messaggi“.

Lo scrive su Twitter Il Global Times, il tabloid nazionalista del Quotidiano del Popolo. A riportare la notizia è anche l’agenzia russa Ria Novosti che titola:

Oggetto volante non identificato visto al largo della costa orientale della Cina“.

UFO sulle coste della Cina

Cosa accade nel mentre oltre oceano?

Dal Nordamerica iniziano nel frattempo a filtrare le prime informazioni sulla natura degli ultimi due oggetti identificati e abbattuti dalle forze di difesa del NORAD: quello dei cieli del Canada e quello di venerdì sopra l’Alaska sono attualmente in fase di recupero e verranno concsegnati Alle agenzie investigative ed il controspionaggio per avere dati e teorie, allo stato attuale infatti i Generali sostengono solo questo e non escludono alcuna possibilità, persino quella aliena.

La prima ricostruzione degli Usa sugli eventi è che si tratta di ooggetti tecnologicamente avanzati e sconosciuti, senza insegne, scritte o qualcosa che permetterebbe il riconoscimento del mandante, entrambi di forma cilindrica. Nel mentre Il terzo abbattimento sul lago Huron, ormai avvenuto da un giorno mentre scrivo questo articolo, ha come certezza, che l’oggetto era di forma ottagonale e di natura diversa dagli altri due. Rimanete qui con me a leggere gli articoli ed a seguire la vicenda dell’UFO sulle coste della Cina e degli eventi del Nord America…

Vedi anche i seguenti articoli:

A seguire i miei video di questi gironi sull’argomento:

YouTube player
YouTube player
YouTube player
YouTube player

Conclusioni

Non ho approfondito troppo l’argomento con protagonista UFO sulle coste della Cina, perchè non ci sono nuove informazioni, non ci sono stati seguiti e non se ne è più parlato.

Seguiranno altri articoli sui fatti del Montana (4 UFO e chiusura spazio aereo), Abbattimento dell’UFO in Michigan ed eventuali altre nuove info emerse…

Nel mentre tra i Governi USA e cinesa è crisi sempre più profonda, la Cina, ha ammesso che il pallone sonda era di un’azienda privata e non era un sonda spia, molti dell’opinione pubblica sono convinti che gli UFO abbattuti siano cinesi o russi, cosa mai confermata, come del resto che la prima sonda fosse realmente li per spiare. Inoltre la Cina accusa gli USA di aver violato lo spazio aereo della RepubblicaPoplare almeno con 10 dirigibili spia e la crisi si sta accentuando ulteriormente con le esercitazioni statunitensi a largo della Cina vicino a Taiwan. Vedi anche l’articolo cliccabile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *