Maggio 25, 2024

UAP: in Cina si parla di intercettarli con l’IA

0
UAP cina

I cinesi parlano di intercettazione degli UFO, ora chiamati dagli USA “UAP, con una intelligenza artificiale, l’unica che potrebbe seguire i rapidi movimenti di questi oggetti. Il 4 giugno del 2021, in piena attesa di notizie fresche sulla disclosure, il giornalista Stephen Chen a Pechino, scrive un articolo sintetico ma interessante ed esplicativo, che preannuncia la possibilità, che almeno una parte dell’attenzione mediatica sulla questione UAP, si rivolga alla Cina.

uap cina

Per l’Esercito Popolare di Liberazione sono “condizioni dell’aria non identificate” e l’intelligenza artificiale è il modo migliore per stare al passo con loro e seguirli. Sembra che i ricercatori cinesi confermano che le segnalazioni di avvistamenti da tutto il Paese sono in aumento, ma è improbabile che gli alieni siano responsabili. In pratica sospettano che la disclosure americana volga ad accusare altri dei loro movimenti, quindi non escludono che gli UAP siano degli stessi statunitensi. Ovviamente non escludono nemmeno, con assolutezza, il fenomeno extraterrestre.

L’articolo è uscito sul sito internazionale South China Morning Post, mentre gli USA preparano il rapporto finale sugli UFO. Quest’ultimo sembra previsto per la fine di questo mese (25 giugno 2021). I ricercatori militari cinesi si sono rivolti all’intelligenza artificiale per tracciare e analizzare il numero crescente di oggetti sconosciuti nello spazio aereo cinese. Per l’Esercito di liberazione, gli UAP sono “condizioni dell’aria non identificate”. In pratica una frase che riecheggia i “fenomeni aerei non identificati” dell’esercito americano. Fenomeno che dal pubblico è meglio conosciuto come oggetti volanti non identificati o UFO.

A seguire due vecchi video sempre interessanti direttamente dalla Cina. I casi cinesi sono davvero tanti, ma fuori da essa non ne trapelano molti.

YouTube player
YouTube player

Puntualizzazioni

La Cina sta investendo moltissimo denaro nella ricerca di vita extraterrestre e nell’esplorazione spaziale. Di recente stanno costruendo una Stazione spaziale e ne hanno in progetto altre. Hanno costruito il più grande radio telescopio del Mondo e stanno producendo molti razzi.

UNSPECIFIED, CHINA – JULY 03: Workers lift the last panel to install into the center of a Five-hundred-meter Aperture Spherical Telescope (FAST) on July 3, 2016, China. The dish-like telescope, as large as 30 football fields, costing 1.2 billion yuan (about 180 million USD), will be used for reasearch and further adjustment according to China Daily. (Photo by VCG/VCG via Getty Images)

Vorrei sottolineare che in Cina l’ufologia è presa molto più seriamente di come si può pensare. Molti centri e ricercatori ufologici sono finanziati dal Paese. Questo avviene a patto di collaborare con il Governo ed i militari. questi sono fortemente intenzionati ad acquisire più informazioni possibili. Sono molto avanti negli studi sulle abduction, dove usano attrezzature statali come le macchine per la verità (poligrafi) ecc.. Non dimentichiamo nemmeno, che recentemente sono stati proprio i cinesi, a presentare al mondo, una specie di disco volante. Purtroppo di esso, esistono che poche immagini e file non esattamente esplicativi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *