Luglio 21, 2024

Matt Gaetz, Senatore al Congresso degli Stati Uniti afferma che la foto della “sfera” UFO che ha potuto osservare alla base militare di Eglin non è “tecnologia umana”

0

Il Senatore del Congresso degli Stati Uniti Matt Gaetz, ha chiesto a una sottocommissione di supervisione della Camera di citare in giudizio i dati radar e le immagini di un incontro UFO con piloti dell’aeronautica americana decollati dalla base di Eglin e d avvenuto al largo della costa della Florida, nel Golfo del Messico, all’inizio di quest’anno (2023).

Matt Gaetz

Gaetz, che oggi è uno dei 6 principali sostenitori al Congresso sulla libertà di informaizone sugli UFO, ha detto che dalle immagini che ha visto dell’oggetto, durante la sua visita alla base con i Senatori Burchett e Luna “non era in alcun modo associabile ad alcuna capacità umana, né degli Stati Uniti, né di nessuno dei nostri avversari”.

Reazioni all’affermazione

I commenti del Senatore e di altri, sono arrivati ​​durante la seduta della sottocommissione di supervisione della Camera dopo aver ascoltato testimonianze sugli UAP o “fenomeni anomali non identificati”, con cui oggi negli USA si definiscono gli UFO.

Questo evento è avvenuto dopo che i tre ex militari con conoscenze di prima mano e testimoni diretti di alcuni eventi UFO, hanno testimoniato la loro esperienza su come il governo federale ha gestito gli incontri con gli UAP negli ultimi decenni e forse sempre.

L’udienza è stata uno sforzo bipartisan per fare pressione sul ramo esecutivo affinché riveli pubblicamente più di ciò che sa sugli UAP e sulle loro origini. Se vuoi sentire le notizie in italiano e le parti di discussioni tradotte, vedi imiei video a fine di questo articolo, ti consiglio comuneu di terminare quest’ultimo prima di procedere alla loro visione, si tratta infatti di informaizoni e enotizie aggiuntive e non sostitutive. Qui a seguire trovi gli originali di alcune importanti sedute.

Guarda dal vivo: il comitato della Camera tiene udienze pubbliche sugli UFO tra le richieste di trasparenza militare

Alieni tra noi? Rapporto UFO di Las Vegas sugli ultimi avvistamenti UAP indagati in tutto il mondo

“Avvistamenti in tutto il mondo”: un altro ex funzionario federale parla di UFO, prossimo rapporto del Congresso

L’interrogatorio effettuato da Matt Gaetz

Gaetz, che non fa parte della sottocommissione ma ha avuto il permesso di interrogare i testimoni come ospite, ha descritto la sua recente esperienza nell’investigare la questione. Vediamo quindi cosa ha detto.

Il Senatore, diversi mesi fa, ha dichiarato che il suo ufficio ha ricevuto una segnalazione segreta di un incontro di UAP al largo delle coste della Florida dalla base aeronautica di Eglin nella contea di Okaloosa. Si tratta quindi dello Stato rappresentato dal membro del Congresso Anna Paulina Luna, che insieme a Tim Burchett sono da sempre (dal 2022) i maggiori sostenitori della disclosure.

Gaetz si è recato nel nord-ovest della Florida quindi, con il membro del Congresso del Tennessee Tim Burchett e la deputata della Florida Anna Paulina Luna. Una volt ain loco, hanno chiesto di incontrare i piloti e vedere eventuali immagini e dati radar dell’incidente. Ma sentiamo cosa dice:

“Non ci è stato concesso l’accesso a tutto l’equipaggio di volo e, inizialmente, non ci è stato concesso l’accesso alle immagini e ai radar (dati)”, ha detto Gaetz. “Successivamente, abbiamo discusso un po’ su come funzionano le autorità negli Stati Uniti d’America, abbiamo visto l’immagine e abbiamo incontrato un membro dell’equipaggio di volo che ha scattato l’immagine.”

Sen. Matt Gaetz

E’ ancor ail Senatore Gaetz che dice, che il pilota gli ha detto, che stavano facendo un volo di prova sul Golfo del Messico in una giornata limpida quando quattro oggetti sono stati identificati sul radar che volavano in formazione a diamante.

Ma Matt Gaetz ha visto ciò di cui parla o no?

Gaetz ha detto di aver visto personalmente i dati radar dell’incidente. Poi dice:

“Uno dei piloti va a controllare la formazione di diamanti e vede un grande galleggiante, quello che posso solo descrivere come una sfera, ancora una volta, come ho detto, non ha alcuna capacità umana di cui sono a conoscenza”, ha detto Gaetz. “E quando si è avvicinato, ha detto che il suo radar ha perso potenza. Ha detto che il suo sistema FLIR (fotocamera a infrarossi) non funzionava correttamente e che ha dovuto acquisire manualmente questa immagine da uno degli obiettivi.

Sen. Matt Gaetz

I tre testimoni all’udienza hanno affermato che la storia di Gaetz è in linea con la loro conoscenza degli UAP.

Il Comandante in pensione David Fravor, un pilota della US NAVY che ha filmato l’ormai famoso oggetto “Tic Tac” nel 2004 da un volo al largo della costa della California, ha affermato che la capacità di disattivare il radar degli aerei militari dovrebbe essere una preoccupazione per la sicurezza nazionale e ha affermato che l’oggetto da lui filmato nel 2004 lo ha fatto. E’ accaduta la stessa cosa per il suo aereo.

“Ha disabilitato completamente il radar dell’aereo quando ho provato a farlo, e l’unico modo in cui potevamo vederlo era passivamente, ed è così che abbiamo ottenuto quell’immagine”, ha detto Fravor.

Com. Pil. David Frevor

Ryan Graves, un ex pilota della Marina che ha parlato di incontri con UAP durante missioni di addestramento ed è ora direttore esecutivo di Americans for Safe Aerospace, ha detto che la descrizione di Gaetz gli ha ricordato il commento fatto dai piloti nel famoso video “Gimble” di un incontro con UAP nel 2015 dai piloti della US NAVY.

“La registrazione sul sistema ATFLIR mostra un singolo oggetto che ruota”, ha detto Graves. “Senti i piloti riferirsi a una flotta di oggetti che non è visibile sul sistema FLIR.”

Col. Pil. Ryan Graves

Il problema dei Radar dei caccia

Graves ha detto che è anche un po’ arrabbiato per il fatto che denunciare l’incidente dell’UAP sia stato così difficile e che i militari dovrebbero avere strumenti migliori affinché i piloti possano segnalare tali incontri.

Gaetz ha dichiarato che il pilota gli ha detto esplicitamente che segnalare gli incidenti UAP è scoraggiato.

“Mi è stato affermato esplicitamente da questi piloti collaudatori che se hai esperienza nell’UAP, la cosa migliore che puoi fare per la tua carriera è dimenticarla e non dirlo a nessuno”, ha detto Gaetz. “Perché qualsiasi tipo di segnalazione, sia sopra che sotto la superficie, ha una conseguenza chiara e netta per queste persone. E questa è una cultura che dobbiamo cambiare se vogliamo arrivare alla verità”.

Sen. Matt Gaetz

Il terzo testimone che ha testimoniato quel mercoledì al congresso è stato il maggiore dell’aeronautica americana in pensione David Grusch, che è diventato un informatore del programma UAP del governo.

Vedi anche altri video sul mio canale youtube

Perchè tanto clamore dopo le dichiarazioni di Grusch

Grusch ha detto al comitato che quando è stato assegnato al National Reconnaise Office, che gestisce i satelliti spia statunitensi, ha servito come rappresentante di quell’ufficio nella Task Force UAP al Pentagono dove ha appreso di un programma militare istituito per recuperare gli UAP precipitati e ed effettuare la retroingegnerizzazione. Quindi di ricreare dopo una fase di progettazione, la loro tecnologia.

L’esercito ha precedentemente negato le affermazioni di Grusch secondo cui tale programma esiste dopo che Grusch aveva fatto la stessa affermazione durante un’intervista ai media a giugno.

Durante l’udienza, a Grusch è stato chiesto se il Governo degli Stati Uniti avesse informazioni sulla vita extraterrestre, e Grush ha affermato che probabilmente gli Stati Uniti erano a conoscenza di attività “non umane” sin dagli anni ’30.

Menzogne ufficiali

In una dichiarazione all’Associated Press, la portavoce del Dipartimento della Difesa Sue Gough ha affermato che gli investigatori non hanno scoperto “alcuna informazione verificabile a sostegno delle affermazioni secondo cui eventuali programmi riguardanti il ​​possesso o l’ingegneria inversa di materiali extraterrestri siano esistiti in passato o esistano attualmente”. 

Questa affermazione negazionista è altamente menzognera, esistono decine di documenti rilasciati tramite il FOIA che ne parlano o quantomeno ne accennano. Inoltre ci sono molte testimonianza sotto giuramento di personale militare e di agenzie segrete, nonchè di tecnici ed addetti ai lavori. La dichiarazione non riguarda gli UFO che non sono sospettati di essere oggetti extraterrestri, ha riferito l’AP.

Conclusioni

Sempre qullo stesso giorno Gaetz non ha posto alcuna domanda a Grusch, ma ha detto che la commissione deve tenere un’udienza riservata a porte chiuse con Grusch per saperne di più. Sembra che questa si avvenuta o quantomeno se ne sia parlato in certi ambienti, vedi il primo video qui a seguire se vuoi maggiori informazioni a riguardo.

Nel mentre però Grusch e Grave sono apparsi in molte altre occasioni a parlare dei fatti e raccontare cose interessanti ed incredibili, in una intervista web radio ha anche dett piccoli nuovi dettagli, così come ha fatto anche, nella stessa situazione un testimone giunto dal passato “Bob Lazar” con una nuova rivelazione, vedete il video a fine pagina.

Il Senatore Gaetz ha anche chiesto al comitato di citare in giudizio i dati radar e le immagini dell’incidente alla base aeronautica di Eglin, quest’ultima questione è ritornata sotto l’attenzione delle telecamera ed ha aquisito una valenza incredibile dopo che i senatori hanno rilasciato dichiarazioni pubbliche importantissime a fine novembre 2023, vedi video a seguire sulla Disclosure al Congresso degli Stati Uniti.

Ma nel mentre un’altra rivelazione incredibile è arrivata dal Dayli Mail proprio sulle operazioni di recupero degli UFO, le operazioni di retroingegneria, il convolgimento di aziende, componenti federali statuintensi, organizzazioni a soldo del Governo, corporazioni ed Agenzie, nonchè il Pentagono, ad opera di operazioni della CIA, se vuoi approfondire la notizia vedi il terzo video a seguire che ti chiarirà il tutto..

Se vuoi altre info sull’argomento guarda anche questi video:

YouTube player
YouTube player
YouTube player
YouTube player

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *