Marzo 2, 2024

RACHEL, NEVADA - JULY 22: The back gate is seen at the top-secret military installation at the Nevada Test and Training Range known as Area 51 on July 22, 2019 near Rachel, Nevada. A Facebook event entitled, "Storm Area 51, They Can't Stop All of Us," which the author stated was meant as a joke, calls for people to storm the highly classified U.S. Air Force facility on September 20, 2019, to address a conspiracy theory that the U.S. government is conducting tests with space aliens. (Photo by David Becker/Getty Images)

L’Area 51 è una zona sperimentale misteriosa. Ormai appurata la sua esistenza, e diversi fatti che nel passato l’anno vista protagonista, rimane ora legata al mistero degli UFO. Questo articolo, che avevo già pubblicato nel 2014, lo ripropongo nuovamente perchè seppur breve è interessante e mostra un paio di cose che meritano.

Stavo per caso sfogliando una vecchia rivista presa in prestito da mio fratello, quando mi sono accorto che al suo interno vi erano preziose informazioni. Di cosa si tratta? Stiamo parlando della rivista UFO Solar n°3 del 6 luglio 1979.

Questa è una mini rivista di informazione tecnologico-scientifica, che si prefissava di far fare esperimenti di fisica elementare a chi l’acquistava, fornendogli anche i mezzi per farli.

L'Area 51 in una fotografia del 1979
Rivista UFO Solar n°3 del 6 luglio 1979.

Chi è più grande di età ed ha avuto a che fare con questa rivista, si ricorderà perfettamente che all’epoca: parlare di UFO in termini possibilistici e concreti era meno sconveniente e difficoltoso di oggi.

Questo numero aveva una peculiarità interessante, al suo interno vi era un pallone aerostatico, divenuto famoso al mondo, per nome e forma. L’oggetto in questione e l’UFO Solar (un pallone nero di forma cilindrica), e le rispettive istruzioni per farlo volare.

L’area 51 in una vecchia foto

Ma ciò di cui vi voglio parlare, per quanto si tratti di una mera curiosità, o forse di una vera chicca, che ho scoperto per puro caso, è che al suo interno c’è un articoletto, che parla di shuttle. All’epoca il velivolo, veniva considerato, ciò che di più simile ad un UFO l’uomo avrebbe costruito.

Bene nell’articolo c’è una foto a bassa definizione che vede lo shuttle ed un altro velivolo sperimentale monoposto, affiancati ed in fase di atterraggio in una base in mezzo al deserto.

Udite udite, si tratta del lago di Groome Lake, ovvero il lago salato dove sorge la famosa base conosciuta come Area 51, più in specifico la parte della base denominata S4 presa spesso in oggetto per questioni ufologiche ed aliene.

area 51
Foto del lago di Groome Lake del 1960 presa dal web.

Scusate un momento, ma l’Area 51 non era stata fotografata la prima volta da un satellite spia russo alla fine degli anni 80?

Ma non continuavano a dire, che la base non esisteva? Non negavano la sua esistenza fino al 2006, quando fu definita base per la sperimentazione di velivoli militari segreti, ormai in disuso.

Non avevano detto che fu costruita in varie fasi, ma che la pista grande e lunga più di ogni altra al mondo fu ultimata negli anni 90?

Questa serviva per i voli del Blackbird (velivolo spia stratosferico) ed invece era già presente (almeno in parte) all’epoca della sperimentazione dello shuttle? Ma allora come mai in una rivista del 1979 italiana c’è una foto proprio di quella base?

Conclusioni

Per dovere di cronaca navigando alla ricerca di foto di Grome Lake, ne ho scovate anche più antiche del 1979. Alcune di queste per esempio, come quella che vi mostro più sopra, sono addirittura del 1960.

Vi ricordo che l’area in questione era usata in passato per le stesse ragioni di Alamogordo, ovvero per i test nucleari, quindi è probabile che la prima parte della base risalisse alla fine della II Guerra Mondiale.

Negli anni sono state mostrete iriadi di cose sull’Area 51 e persino sulla presunta sezione S4 di cui parlano gli insider, a tal riguardo vi riporto il video in tre parti dal mio canale su TicTok dell’interrogatorio di un presunto alieno. Ovviamente la scena è falsa, ma rappresenterebbe una ricostruzione di un vero presunto interrogatorio. La cosa importante di esso è però il contenuto verbale, ovvero il messaggio che l’extraterrestre avrebbe dato riguardo al futuro dell’umanità ed al chi esso sia… a seguire i tre link al video:

Ecco anche il link al canale TicTok di UFONEWS.

Vedi anche i seguenti video:

YouTube player
YouTube player
YouTube player

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *